«Come ho inventato un concept di bellezza»

Lorenzo Riva, fondatore della Lr Wonder Company, spiega i suoi prodotti frutto di una costante ricerca

Viviana Persiani

Talvolta i numeri parlano più delle parole, anche se il successo di un'impresa si racconta attraverso la combinazione ideale di molteplici fattori. Dei quali, fa parte anche la fortuna, specie se la propensione a osare è accompagnata da intuito, capacità organizzativa, attitudine manageriale. In Italia, sono già più di 3.200, mentre all'estero superano il migliaio, i punti vendita dei cosmetici «born in Hollywood e made in Italy», così come Lorenzo Riva, fondatore della LR Wonder Company, ama definire ogni prodotto del suo luxury brand. Era scritto come Riva, cultore del bello, si lasciasse suggestionare, anche negli affari, dalla sua passione per il mondo delle celebrità hollywoodiane, quello spumeggiante delle riviste patinate dove campeggiano le star più affascinanti della galassia cinematografica. Un universo che Riva è riuscito ad analizzare da vicino, trasponendone le tendenze e la visione magica e fantasiosa in prodotti per la bellezza e l'immagine. Del resto, viviamo nella società dell'apparire e Riva ha trovato un modo davvero interessante per assecondarla e migliorarla.

«Mi sono avvicinato all'universo dei cosmetici - racconta Lorenzo Riva - quando parecchi anni fa, mi misi a lavorare per un laboratorio artigianale milanese, una fucina di formule chimiche per la preparazione di prodotti destinati alle farmacie. Come coniugare questa realtà al mio sogno di varcare la soglia del pianeta Hollywood? Ecco com'è nato un mio modello di business, ma soprattutto un autentico concept di bellezza, affiancando i miei prodotti, frutto di ricerca e di attenzione, ai criteri di bellezza del mondo delle star hollywoodiane».

Se i benefici del veleno d'api, con proprietà tonificanti e rigeneranti, una volta erano alla portata di poche, Lorenzo Riva ha permesso a tutte le donne di godere di questo principio esclusivo, lanciando sul mercato Wonder Bee, la linea viso anti-age, ideale anche come base per il trucco, dermatologicamente testata, priva di parabeni e adatta a tutti i tipi di pelle: «Tra i cavalli di battaglia dei miei prodotti - aggiunge - spicca sempre, forte delle grandi richieste, lo spray all'acido iarulonico che, grazie al suo forte nebulizzatore, riesce a penetrare anche la pelle del viso truccato».

Il segreto quotidiano delle star? Tenere in borsetta questo prodotto all'aloe vera, al''acido ialuronico, con acqua di mare. Uno spry che dà volto quella sferzata di energia rivitalizzante, e quel supporto anti-age che non fa mai male.

Non solo Paris Hilton può copmncedersi la linea Wonder Caviar. Grazie a LR Wonder Company, i benefici e le proprietà del caviale sono alla portata delle signore più esigenti che amano il lusso del jet set.

E per chi va in spiaggia, ecco l'occasione di coccolare il proprio corpo con Hollywood Sun, la crema super abbronzante alla birra con fattore di protezione solare. Lorenzo Riva ha combinato la ricerca del bello, uno stile fashion e glamour, con la qualità di prodotti innovativi e dermatologicamente testati, seguendo le mode, le tendenze e quelle passioni per gli ingredienti che vengono da lontano. Perché non utilizzare le proprietà terapeutiche delle bacche di Goji - elisir di lunga vita - direttamente sul viso? La CC Cream alle bacche della pianta tibetana, oltre ad aver fatto impazzire le star di Hollywood grazie al suo potere illuminante, ma mai coprente, è a disposizione di tutte le donne per rendere la pelle del viso sempre all'altezza di un servizio fotografico o di una conquista speciale.

E il sogno continua con due gocce di profumo Hollywood Attraction.