Homi, gli habitat del futuro nel segno del benessere

Tutto pronto per la kermesse dedicata alla casa, al design e alla cura della persona che di tiene dal 12 al 15 settembre. Novità dal mondo esposte in dieci sezioni

Uno stile per la casa e per la persona. Questo lo slogan del prossimo Homi, il Salone degli Stili di Vita che racconta le intuizioni del design e della bellezza per la casa e la persona, in Fieramilano Rho il prossimo 12 – 15 settembre, in contemporanea con Expo 2015. La manifestazione, un tempo nota come grande Macef, è oggi alla terza edizione, sempre con un doppio appuntamento, gennaio e settembre.

Come è organizzata? Il concept della manifestazione, anche per questa edizione, resta immutato, con le tematiche legate alla casa tradotte in dieci satelliti – Living Habits (la parte dedicata a living, cucina e tavola), Home Wellness (zona bagno, wellness e relax), Fragrances & Personal Care (profumazioni), Fashion & Jewels (accessori moda e bijoux), Gifts & Events (idee regalo e tutto per le festività anche se passate), Garden & Outdoor, Kid Style, Home Textiles (tessile per la casa), Hobby & Work (articoli di viaggio, lavoro, hobby) e il Concept Lab (dedicato a concept design companies, editors, contract, food).

Anche quest'anno ci saranno, le sezioni tematiche Creazioni e Homi Sperimenta, dedicate alla ricerca e alla sperimentazione con progetti di giovani designer e artisti dove scoprire proposte innovative e interessanti rivisitazioni. E poi ancora Homisphere l'area espositiva che rappresenta il cuore e la sintesi di Homi, dalle strategie dei suoi satelliti alle ispirazioni che si rinnovano di edizione in edizione. Un palcoscenico originale, in cui sono esposti e coordinati prodotti selezionati secondo le tematiche e gli stili di vita interpretati dall'Art direction di Homi. E non mancherà, come in ogni edizione, La Magnifica Forma, la mostra pensata da Anna Del Gatto che propone un tema attuale, ma anche molto trascurato in questi anni: il rapporto fra il nostro Made in Italy e la nostra Grande Arte. Gli oggetti presentati in anteprima sono infatti ispirati a 7 banchetti della storia (antico romano, medioevale, rinascimentale, barocco, neoclassico, futurista e razionalista), progettati e realizzati da architetti e aziende italiane di grande qualità, nell'ambito di Expo e delle sue tematiche. E per la prima volta debutta Homiclass, un'area che proporrà la simulazione degli interni di un palazzo storico dove si troveranno eccellenze e prodotti di aziende contemporanee.
La fiera resterà aperta da sabato 12 a lunedì 14 settembre, ore 9.30 – 18.30 mentre martedì 15 settembre ore 9.30 – 16.00.