I carabinieri parlano di legalità alle scuole

Oggi l'incontro con i ragazzi e ci sarà anche la diretta streaming

L'Arma dei carabinieri incontra le scuole della Lombardia stamane dalle 9.30 alle 12.45 presso l'Auditorium sala Colucci di corso Venezia 47. Un appuntamento che verrà trasmesso anche in diretta streaming per offrire a tutte le scuole della regione, ai docenti e ai genitori la possibilità di seguire l'evento. In programma, interventi di rappresentanti del mondo della scuola, delle forze dell'ordine e delle istituzioni. Particolarmente attesa, la presentazione a cura del Comando Provinciale di Milano, Canio Giuseppe La Gala (nella foto, ndr) sulle devianze giovanili, nelle sue manifestazioni di bullismo, abuso di sostanze alcoliche e psicotrope.La giornata offrirà l'occasione per rilanciare il concorso riservato alle scuole di ogni ordine e grado della Lombardia, bandito in occasione del raduno nazionale dell'Associazione nazionale carabinieri (Anc) dall'11 giugno al 19 giugno a Milano. Entro il 27 aprile, le scuole partecipanti dovranno inviare all'Ufficio scolastico per la Lombardia gli elaborati degli studenti, invitati a riflettere sui compiti dell'Arma, sul ruolo dei reparti territoriali, investigativi e speciali, nonché sull'impegno dei carabinieri nelle missioni di pace per la stabilizzazione delle aree di crisi. «Il progetto, inserito tra le iniziative avviate dal Comando generale per diffondere la cultura della legalità nelle scuole - ha dichiarato il Generale di Divisione Teo Luzi, Comandante della Legione carabinieri Lombardia - è rivolto a tutti gli studenti per l'attenzione che da sempre l'Arma rivolge ai giovani. L'obiettivo è avvicinare gli alunni degli istituti di istruzione ai carabinieri».