I menu delle feste firmati dagli chef

Le proposte delle cucine più prestigiose per il cenone della Vigilia e il pranzo del 25

Il grande giorno è arrivato e la Vigilia di Natale che apre le sante feste dà anche il via alle prime libagioni. Molti onoreranno il cenone e il pranzo del 25 nel calore domestico, eppure anche quest'anno non mancheranno i buongustai che sceglieranno di festeggiare al ristorante o nelle sale di un Grand Hotel, magari coccolati dalle creazioni di uno chef stellato. E allora inutile dire che i grandi cuochi che popolano la nostra città sono prontissimi ad accogliere i commensali con menù ad hoc per le Feste dove sbizzarrire arte e fantasia. I più blasonati sono già sold out sia per il cenone della Vigilia che per il pranzo del 25, ma l'offerta è ampia e non mancheranno sorprese. Del resto quasi il 60% dei ristoranti italiani sarà in attività il giorno di Natale, anche se la festa per eccellenza da trascorrere fuori casa è il Capodanno: 7,5 milioni di italiani brinderà allo scoccare della mezzanotte al ristorante, ecco perché è meglio farlo con stile ed è già iniziata la corsa selvaggia alle prenotazione agli stellati e ai ristoranti all'interno dei grandi alberghi, Milano in particolare è la città dove è previsto il maggior fermento e la spesa maggiore in termini assoluti. Non a caso ben 8 ristoratori su 10 ritengono, fin da ora, di poter realizzare il pienone la sera di S. Silvestro. In questa pagina, abbiamo selezionato cinque proposte di altrettanti grandi chef che, oltre alle brillanti invenzioni gastronomiche, offrono anche l'atmosfera di location suggestive .