I PRECEDENTI

Ancora botte per un lite sulla strada. Un follia iniziata il 25 luglio in via Andrea Doria dove Vittorio Petronella, 71 anni, litiga con un motociclista di 35 anni, Alessandro Mosele che gli rompe lo specchietto e gli sputa in faccia. L’automobilista insegue il centauro, lo travolge e lo uccide. Stessa dinamica il 13 agosto in via Marco Bruto: dopo un litigio Orazio Pennisi, camionista di 36 anni, sale sulla sua auto e travolge Samer El Daqour, libanese, di 34 anni, finito in coma da cui non si è ancora ripreso. Infine il 24 settembre altro sorpasso in viale Serra: Franco Petronelli, 19 anni, Antonio Ammirabile, 21, litigano con Giuseppe Galli, 55 anni di Cameri in provincia di Novara, che li colpisce con una spranga e li manda entrambi in ospedale in fin di vita.