I ritmi di Abballaluna Sicilia sperimentale

La tradizione musicale siciliana che si fonde con la sperimentazioe è di scena questa sera con il concerto del gruppo Abballaluna, originari di Enna, che stasera si esibiscono al Civico Acquario di via Gadio 2. All'interno del progetto "Serate al Museo" la formazione guidata da Mario Incudine reinterpreta suoni e folklore tipicamente siciliani in chiave contemporanea. Al concerto, il pubblico assisterà ad una performance nella quale Salvo Compagno, percussionista, e Antonio Vasta, organista, riuniranno tradizione e sperimentalismo, utilizzando un gran numero di strumenti, dalla zampogna ai tamburi. Spaziando tra numerose influenze musicali gli Abballaluna hanno da tempo superato i confini locali portando il loro sound anche all'estero. (Ore 21). \