I rugbisti «occupano» il Vigorelli

Sarà la giornata della palla ovale. Il mondo del rugby è pronto ad occupare simbolicamente il Vigorelli il prossimo 5 ottobre, con lezioni gratuite per i bambini, torney, giochi. Tuttii in campo è l'appello del «Rugby Grande Milano» ai milanesi amanti della disciplina e non, e raccoglie quello lanciato giorni fa dall'assessore alo Sport Chiara Bisconti. Il Comune è sempre in attesa del parere del Ministero alla Cultura sul vincolo alla pista storica del velodromo. Una «spada di Damocle», il vincolo manderebbe a monte la trasformazione del Vigorelli in un impianto multifunzionale, un'arena per ciclismo, concerti, potrebbe diventare anche un «tempio» per il rugby. Gli atleti della palla ovale hanno deciso di mobilitarsi.