I teatri milanesi molto attenti agli spettacoli per i più giovani

Se c'è una cosa, tra le tante, che dà un'enorme piacere nello scorrere le varie stagioni teatrali delle sale milanesi è la grande attenzione data ai ragazzi. Ormai, è diventata quasi una tradizione quella di affiancare, alla normale cartellonistica per gli adulti, anche stagioni dedicate esclusivamente agli spettatori più piccoli. Il Nuovo, ad esempio, offre qualcosa come 20 minishow e Il Teatro del Buratto continua a portare avanti il suo progetto di Città Teatro dei bambini e giovani. E che dire del Manzoni, che ha una sezione, denominata Manzoni Family nella quale vengono proposti titoli come «Aladin», «La Regina dei Ghiacci» e via dicendo. Sono solo alcuni esempi di un'offerta variegata che tocca, praticamente tutte i teatri milanesi. E non solo. Anche le stagioni allestite, pur tra mille difficoltà economiche, dalle realtà di provincia, non dimenticano di dedicare una particolare attenzione anche agli under, con spettacoli dedicati. Si dice, educarli fin da giovani. I genitori lo hanno capito e grazie anche a prezzi interessanti, rispondono presente. Un popolo lo si giudica anche da questo.