Iezzi (Lega): «Garantire diritti ai sordi»

«Il Comune dia subito una risposta ai tanti sordi che da ieri sono scesi in piazza a Milano per riprendersi quella visibilità troppe volte negata. I loro diritti non possono essere ancora calpestati». Igor Iezzi, consigliere della Lega, annuncia la presentazione di una mozione per chiedere che il Comune si impegni «a garantire accessibilità ai servizi e sostegno alle associazioni per il servizio di interpretariato». Il sindaco ieri al corteo in arrivo da Lione ha promesso «passi avanti per dare il giusto spazio ai segni».