Imprese storiche, tempi difficili: una su 3 ha chiuso

Tempi duri per le imprese storiche, tra acquirenti stranieri che comprano marchi tradizionali del made in Italy e attività che non ce la fanno a resistere. Per la crisi, secondo una stima dell'Ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza, tra il 2008 e il 2012 hanno chiuso circa 9mila imprese storiche, con più di 50 anni di attività. Si tratta di 1 impresa storica su 4. Prima del 2008, tra le imprese con più di 50 anni di attività, il medesimo dato si fermava a 1 su 5. In Lombardia 1 impresa storica su 3 ha cessato l'attività in questi anni di crisi (più di 4200 imprese). Complessivamente in Italia sono più di 45mila le imprese con almeno 50 anni di storia, attive ancora oggi, di cui più di 14mila in Lombardia. A Monza e Brianza le imprese ultracinquantenni sono circa 900.
E ieri è tornato «Brianza Economica» il premio, giunto alla sesta edizione, con cui la Camera di commercio di Monza e Brianza celebra le imprese e i lavoratori della Brianza: un omaggio a quell'operosità diffusa che è da sempre un valore per il territorio e alla «tenacia» di fare impresa anche nei periodi più difficili. All'Autodromo di Monza sono state premiate 53 imprese della Brianza con almeno 25 anni di attività e 113 dipendenti con almeno 20 anni di lavoro nella stessa impresa.