VIA INGANNIPetizione per abolire la corsia pedonale

Una petizione per eliminare la corsia pedonale di via Inganni. A promuovere l'iniziativa è il comitato EverGreen-Lorenteggio, che chiede di ripristinare la larghezza della carreggiata e realizzare dei parcheggi per i residenti. A fine luglio era comparsa la corsia su una parte della via. Ma il Comune, di fronte alle proteste invece, di fare retromarcia ha «raddoppiato» allungando ieri la striscia. Il leghista Matteo Salvini durante un sopralluogo ha aderito alla protesta. La corsia usata in modo improprio dalle moto è pericolosa anche per i pedoni.