INIZIATIVE PER I 14MILA MALATI «Una rete per l'Alzheimer», un centro per ogni zona della città

Incrementare l'assistenza alle famiglie con persone malate di Alzheimer. La Giunta ha deliberato ieri l'approvazione del progetto «Una rete per l'Alzheimer» in collaborazione con l' Asl e le associazioni del terzo settore. Il progetto prevede l'attivazione, in tutte le nove zone della città, di un Centro di psicologia per l'anziano e l'Alzheimer che svolgerà funzione di accoglienza e orientamento ai servizi, l'avvio di una Linea Verde Alzheimer dedicata al territorio milanese, la diffusione delle esperienze dei luoghi di aggregazione dove malati e famigliari potranno svolgere attività ludico-ricreative. «È un'ulteriore risposta - ha detto l'assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino - alle 14 mila persone malate ma vogliamo occuparci anche di chi non è stato ancora riconosciuto dal Servizio sanitario dato che per la certificazione passano da 6 a 24 mesi».