INQUINAMENTO«Cabina di regia» Patto dei sindaci contro lo smog

Il primo passo della «Cabina di regia dei sindaci» per l'inquinamento è stato di chiedere alla Regione che faccia diventare legge il protocollo di intesa che ora è solo su base volontaria. Se la Regione accetterà - e pare intenzionata - i Comuni di prima e seconda fascia che adesso «possono» aderire ai blocchi dopo 10 giorni di sforamento, invece «dovranno». «Confermiamo di voler proseguire con l'applicazione del protocollo firmato a dicembre 2011 per le azioni di contrasto all'inquinamento atmosferico locale e ci faremo portavoce con i Comuni della proposta della Regione per allargare il divieto vigente del blocco dei diesel euro 0, 1 e 2 anche ai Comuni della seconda fascia». È stata questa la proposta lanciata dall'assessore all'Ambiente della Provincia di Milano, Cristina Stancari alla riunione della Cabina di Regia alla quale erano presenti assessori e sindaci di 16 Comuni della Provincia che fanno parte della Cabina.