Inseguimento e testacoda, due rapinatori arrestati

Una rapina vecchio stile, nel cliché di questi episodi: pistola con la matricola abrasa, lunga preparazione, una rete di connivenze, appostamenti e l'esperienza di due rapinatori di lungo corso. Nei giorni scorsi gli agenti del commissariato Scalo Romana, guidati dal vice questore aggiunto Angelo De Simone, hanno arrestato in flagranza due italiani, di 39 e 34 anni. Il primo, Corrado Pirano, era stato affidato ai servizi sociali; il secondo, Mario Chiericozzi, era invece sottoposto a sorveglianza speciale perché già noto e con precedenti specifici di grosso calibro. La sala slot presa di mira per il colpo era quella di via Ripamonti, dove sono arrivati con uno scooter rubato qualche giorno prima in corso XXII marzo.

RC