Lanterne cinesi causano tre incendi

Dopo i botti, anche le «lanterne cinesi» finiscono sotto accusa. Proprio queste piccole mongolfiere - già nel mirino del Corpo forestale che ha segnalato il rischio che possano innescare incendi nei boschi - sono responsabili di diversi incendi in tutta Italia. Tre i casi registrati a Milano e provincia la notte di Capodanno. Il primo si è verificato in via Stoppani, a pochi passi da Porta Venezia, dove ha preso fuoco il tetto di un'abitazione. A Brugherio, invece, a prendere fuoco è stato il balcone di una casa al sesto piano di un condominio. Una «lanterna cinese» aveva perso quota atterrando su una tenda da sole. L'ultimo episodio a Lissone, in via Canonica, dove le fiamme hanno danneggiato il solaio dell'edificio che ospita l'esposizione dei mobili di uno showroom.