L'assessore Aprea: «Cassa integrazione, la Regione va avanti»

La decisione di anticipare le risorse per la cassa integrazione in deroga per il 2013 «resta immutata», a condizione di «impegni certi da parte del Governo» sullo stanziamento dei fondi. Lo ha spiegato l'assessore Regionale al Lavoro Valentina Aprea, sottolineando che «è falso affermare che Regione starebbe facendo retromarcia» sull'anticipo degli ammortizzatori sociali in deroga chiesto dai sindacati. «Senza impegni certi da parte del Governo - ha proseguito - non si tratterebbe di anticipazione ma di sostituzione, cosa che anche volendo la Regione non può fare perché la legge non lo consente».