"L'assessore non pubblica i redditi on line? Io l'ho segnalata a Cantone, scelga cosa fare»

«Lascio all'assessore Roberta Cocco la libertà di agire, noi facciamo la nostra parte. Abbiamo segnalato il caso all'organismo interno di vigilanza che ha segnalato all'Anac, e vedremo cosa farà l'Autorità anticorruzione. Ma è un problema personale di Cocco».

Così si è espresso il sindaco Beppe Sala sulla mancata pubblicazione on line della situazione patrimoniale da parte dell'assessore ai Servizi civici. Dopo ripetute richieste di mettersi in regola, la segreteria generale l'ha segnalata all'Anac, che avvierà un'istruttoria e farà scattare presumibilmente la sanzione. Sono continuate anche ieri le polemiche, con un distinguo all'interno di Forza Italia. Il consigliere Pietro Tatarella chiede il rispetto delle regole sulla Trasparenza. L'europarlamentare Stefano Maullu difende il «diritto alla privacy sui redditi fino al giorno prima dell'elezione».