LAVORO IN LOMBARDIAI più ricercati sono gli operai specializzati

Addetti al commercio e operai specializzati: sono queste le figure più ricercate nel terzo trimestre 2013. Seguono, per importanza, il personale non qualificato e i tecnici, mentre peso minore ha avuto la domanda di impiegati esecutivi e conduttori di impianti. Ad evidenziarlo è la prima edizione dell'Osservatorio Assolombarda - Agenzie per il Lavor. Nel dettaglio, è crollata la domanda di addetti al commercio (-22%) specie nel settore della ristorazione. Inoltre, rispetto al secondo trimestre, cresce la richiesta di operai specializzati (2%) e impiegati esecutivi (5%) mentre diminuiscono quelle di tecnici (-4%) e conduttori di impianti (-1%). «Il contesto milanese, caratterizzato dalla concentrazione di professionalità high skilled, elevata scolarizzazione e buona partecipazione
femminile, presenta prospettive migliori rispetto alle altre
aree del Paese«, sottolinea Michele Verna, Direttore Generale di Assolombarda.