LA LETTERATURA Da Cunningham a Jaeggy la lezione dei maestri del libro

L'autore di «Le ore», uno dei più bei romanzi di successo degli ultimi decenni, Michael Cunningham, anche quest'anno trascorrerà parte della sua estate a Milano. Il calendario del festival lo vede presente il 24 giugno al Teatro Dal Verme, e il 25 alla Fondazione Corriere della Sera, dove dialogherà con uno scrittore di minore fortuna, ma non minore bravura, qual è l'israeliano Eshkol Nevo. Sul fronte-italiani vale la pena segnalare outsider di livello come Giuseppe Marcenaro e Alba Donati, o figure di appartati eccellenti come Fleur Jaeggy.
Intrigante il confronto tutto al femminile (e decisamente global) tra la scrittrice napoletanissima Valeria Parrella e la poetessa, romanziera e saggista ebrea newyorkese Erica Jong, il 2 luglio al Piccolo Teatro Grassi, con Andrée Ruth Shammàh quale moderatrice e Trilok Gurtu come commentatore sonoro.