«L'interminabile gimkana della linea 70»

Parte da Bruzzano e, prima dell'avvento della linea lilla della metropolitana, permetteva di raggiungere piazza Lega Lombarda - ovvero il centro della città - con un solo mezzo. Adesso, invece, per i cittadini della Zona 9 la linea 70 dell'Atm si è trasformata in un calvario quotidiano. «Il percorso del bus è stato ridisegnato dopo l'inaugurazione della nuova metro - denuncia Paolo, che vive proprio a Bruzzano -. Adesso l'autobus arriva in piazzale Maciachini ma non prosegue più verso il centro, bensì svolta in viale Zara per raggiungere la fermata della lilla». Il risultato è che gli spostamenti sono diventati molto più lunghi e complessi. E non basta. «Il nuovo tragitto ha di fatto allungato i tempi di attesa - conclude il cittadino -. Da tempo chiediamo che arrivi fino in Porta Volta, ma per il momento siamo stati ignorati».MBon-DU