Un logo musicale e 7000 eventi Ecco il «Fuori-Expo» in città

Il Comune presenta il calendario di tutte le manifestazioni culturali che si terranno da maggio a ottobre. Uno Sportello per gli organizzatori

Non solo padiglioni, ma uno tsunami culturale che invaderà tutta la città. Questo è l'obbiettivo di «Expo in città», il palinsesto presentato ieri dal sindaco Pisapia e dall'assessore Del Corno. Saranno oltre settemila gli eventi in calendario (anche se nel calderone finiscono anche festival arcinoti come MiTo, Villa Arconati, Bookcity e Latinoamericando), altri 500 in lista d'attesa e uno «Sportello unico» per semplificare iter e domande. A far da sigla, un logo musicale composto da Giovanni Sollima, mentre una convenzione con Confcommercio (detta «Ambassador») trasformerà da maggio a ottobre gli esercizi commerciali in infopoint per turisti e cittadini. E speriamo anche che qualcuno si occupi davvero anche dello scandalo degli alberghi a prezzi quadruplicati...