«Lombardia Uno», società affiliata al Milan, presenta il primo Talent Show Case

Le scuole di calcio italiane sono tra le migliori d'Europa, anche se spesso, le squadre di serie A attingono da un bacino straniero. Non per questo i bimbi italiani devono rinunciare al sogno di diventare calciatori di un certo livello. Lombardia Uno, società affiliata Milan, offre ai piccoli talenti la possibilità di misurarsi direttamente sul campo. Dall'8 al 26 giugno, infatti, la società con sede al Palauno, (zona Giambellino) propone il primo Talent Show Case, iniziativa aperta a tutti i piccoli appassionati di calcio (6-15 anni) che vorranno esordire nei tornei settimanali che si disputeranno nel pomeriggio, mentre la mattina sarà consacrata all'allenamento più specifico e attività ludico-sportive. Inoltre i centri sportivi Lombardia Uno (Giambellino, S. Siro e Barona) sono pronti ad accogliere i ragazzi per farli partecipare al Milan Junior Camp, un appuntamento imperdibile per i goleador milanesi. Siccome non si vive di solo calcio, Lombardia Uno, con un occhio di riguardo anche ai vollisti dagli 8 anni in su, organizza dal (15-26 giugno il camp di Beach Volley; sulla sabbia dei campi (copert) Palauno - dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17 - i ragazzi saranno protagonisti di due fasi di gioco al giorno e di ore dedicate ad attività ludiche e ricreative, tra le quali l'utilizzo della piscina, meteo permettendo. Per info: www.palauno.it. Tel. 02-4235448