LOMBARDIATre capoluoghi la posta in palio

La sfida più importante, per le elezioni amministrative lombarde, si gioca nei tre capoluoghi di provincia. A Bergamo la sfida più mediatica, con il renziano Giorgio Gori che (con qualche problema) sfida il sindaco uscente Franco Tentorio, sostenuto da tutto il centrodestra.
Uscenti di centrodestra anche a Pavia e Cremona. Sulle spone del Ticino parte favorito Alessandro Cattaneo di Forza Italia, contro di lui Massimo De Paoli, ambientalista del Pd. A Cremona corre per il bis Oreste Perri e dovrà rintuzzare i candidati di Pd, 5 Stelle e Lega.