"L'Ultima Popstar": la messa milanese di Francesco

Milano, 25 marzo 2017. Fin dalle luci dell'alba nel parco di Monza si raccoglie, attimo dopo attimo, più di un milione di persone per rendere omaggio a «L'Ultima Popstar». Questo il titolo del film girato sulla messa solenne celebrata da Papa Francesco. L'opera di Claudio Casazza, Carlo Prevosti, Stefano Zoja, prodotta da Insolito Cinema, sarà presentata domenica 15 ottobre alle 21 al cinema Spazio Alfieri di Firenze, in occasione del 58esimo Festival dei Popoli.

Il rito milanese del Pontefice diventa il racconto dell'accaduto di un giorno. Viene montato un palco dieci volte più grande di quello allestito a San Siro per le rockstar. I movimenti delle migliaia di volontari che si organizzano per accogliere il popolo del Papa, quel gregge che sfila di secondo in secondo, pulito, lento, in pace. Quel gregge in cui nessuno ha nome noto, ma ciascuno ha un volto unico, una felicità da offrire, un dolore da schiudere.

Ci sono uomini tatuati e uomini in sedia a rotelle, donne con gli abiti sgargianti e donne che stendono tovaglie per disporre un pic nic in attesa dell'arrivo de «L'ultima Popstar». Solitari ritrosi, gruppi festanti, bambini, piccole sgambettanti e curiose. È il popolo di Dio che si ritrova per recitare la preghiera che la terra addomesticata rende a un cielo mai catturato, ma che ha, misteriosamente dolce, un occhio su questo popolo.