La Madonnina sale sulla Torre Allianz

Una tradizione meneghina che si ripete per la quarta volta, dopo il Duomo, il Pirellone e Palazzo Lombardia

Allianz Italia ha inaugurato la Torre Allianz, futuro quartier generale milanese del gruppo assicurativo, nel nuovo quartiere centrale di CityLife. L'evento è stato celebrato con un concerto dell'Orchestra Filarmonica della Scala nell'Auditorium dell'edificio, alla presenza di alti rappresentanti delle istituzioni, della società civile, del mondo universitario e dell'economia.

Prima dell'evento, si è svolta la cerimonia pubblica di benedizione di una riproduzione della Madonnina del Duomo che, in omaggio a una consolidata tradizione meneghina, è stata poi innalzata lungo la facciata esterna della Torre per essere posata in cima al grattacielo, rivolta verso il Duomo e alla Madonnina originale.

La riproduzione è stata realizzata seguendo le indicazioni fornite dalla Veneranda Fabbrica del Duomo, che ha indicato come esecutore la Fonderaia Del Giudice, a Nola, in provincia di Napoli. L’opera, in bronzo ricoperto d’oro, è alta un metro e mezzo (escluso il basamento ) e pesa 145 chili.

La benedizione è stata officiata da Monsignor Carlo Faccendini, Vicario Episcopale dell'Arcidiocesi di Milano in rappresentanza dell'Arcivescovo, Cardinale Angelo Scola, alla presenza di Francesca Balzani vice sindaco del Comune di Milano, dei vertici di Allianz Italia e della Colombo Costruzioni di Lecco, che ha costruito e seguito la progettazione esecutiva della Torre.

Commenti

giovauriem

Lun, 23/11/2015 - 17:36

napoli che impera in tutto !