Il maestro dei dolci ora sbarca a Milano: Massari apre in Duomo

Il nuovo locale del celebre pasticcere e volto televisivo sarà in una filiale Intesa Sanpaolo

Milano e Iginio Massari: un incontro che promette bene. Il pasticcere di fama internazionale, da molti considerato il più grande in Italia, sbarca in città. E apre il primo locale fuori dalla sua Brescia, dove nel 1971 ha fondato la Pasticceria Veneto. Lo fa a due passi dal Duomo, in via Marconi all'angolo con piazza Diaz, all'interno della filiale di Intesa Sanpaolo. L'appuntamento con il pubblico è per il prossimo mercoledì.

Sono tante in questi mesi la nuove aperture milanesi, tra ristoranti, pasticcerie, bar. L'approdo di Massari però è da non perdere per chiunque ami i dolci. Massari sta alla pasticceria come Carlo Cracco sta ai fornelli. È fondatore e presidente onorario dell'Accademia dei maestri pasticceri italiani (Ampi) e primo membro italiano dell'associazione internazionale «Relais Dessert» che riunisce i migliori pasticceri del mondo. Il suo locale bresciano è stato dichiarato dal 2011 a oggi la migliore pasticceria d'Italia dal Gambero Rosso. Iginio Massari è anche un personaggio televisivo, ospite fisso di Masterchef e protagonista di The Sweetman e The Sweetman Celebrities, sempre su Sky.

«Da tantissimi anni - dice Massari - i miei clienti mi chiedevano di aprire una pasticceria a Milano e la proposta di Intesa Sanpaolo è arrivata nel momento giusto. Qui si potrà trovare un'ampia selezione delle mie creazioni: dalle monoporzioni, ai macaron, dalle torte alle praline. In questa nuova avventura avrò al mio fianco i miei figli, che da anni lavorano con me. Debora, nutrizionista ed esperta di pasticceria, e Nicola». Come sarà il nuovo tempio dell'alta pasticceria, aperto sette giorni su sette, con un ingresso indipendente dalla filiale e laboratorio a vista affacciato sulla strada, lo spiega l'architetto Andrea Stramigioli: «Un ambiente accogliente pensato per il maestro pasticciere Iginio Massari il quale approda a Milano portando i sapori e i colori della sua grande esperienza rivisitata in chiave contemporanea. L'attenzione e la cura delle materie prime in cucina si affianca al gusto estetico ricercato dal sapore internazionale ideato da Stramigioli Associati. La scelta di materiali preziosi e silenziosi è alla base del progetto che si pone come obiettivo quello di divenire una galleria espositiva di opere d'arte culinarie». Ai 120 metri quadrati dell'interno si aggiungeranno i 30 di dehors.

È la prima volta in Italia che una «boutique del dolce» entra in banca. Sottolinea il responsabile della Direzione marketing banca dei territori di Intesa Sanpaolo Andrea Lecce: «Dopo diverse iniziative di condivisione che hanno aperto le nostre filiali alla moda, alla musica e a tanti momenti artistici e culturali, da oggi con il maestro Massari proponiamo una nuova esperienza di stile e gusto, in una collaborazione che ci rende particolarmente orgogliosi di un cambiamento culturale in Italia».