Da maggio serve il "certificato" di antifascismo per avere spazi

L'esecutivo di Palazzo Marino ha approvato una delibera che approva un "protocollo antifascista", che dovrà sottoscrivere chi richiede spazi pubblici

Arriva il "patentino" antifascista. Dal 1° maggio chiunque chieda al Comune la concessione di suolo pubblico, sale e spazi per lo svolgimento di manifestazioni o iniziative, patrocini, contributi diretti o indiretti, dovrà sottoscrivere una dichiarazione di rispetto dei valori della Costituzione repubblicana e antifascista.

La giunta ieri ha dato seguito all'ordine del giorno approvato dal Pd, dalla sinistra radicale e dal Movimento 5 Stelle in Consiglio comunale l'11 gennaio, dopo mille polemiche, in tema di rispetto dei valori della Costituzione. Il documento era stato presentato prima di Natale come mozione, affossato dal centrodestra con una mole di emendamenti e riportato in aula sotto forma di ordine del giorno, e pertanto non modificabile. "Siamo di fronte all'ennesima crociata ideologica e anacronostica - incalzava il capogruppo azzurro Gianluca Comazzi - della sinistra che, andando contro lo stesso statuto comunale, pretende da cittadini e associazioni di aderire al pensiero unico della maggioranza di Palazzo Marino".

Ma tant'è. L'esecutivo di Palazzo Marino ieri ha approvato una delibera che, in attuazione degli indirizzi espressi dall'aula, approva il nuovo "protocollo antifascista". Nella dichiarazione il soggetto affermerà di riconoscere e rispettare i principi, le norme e i valori della Costituzione italiana, repubblicana e antifascista, che vieta ogni forma di discriminazione basata su sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali.

In assenza della sottoscrizione, gli uffici che avranno ricevuto l'istanza non potranno accoglierla.

Nella delibera Palazzo Marino si impegna ad invitare la Città Metropolitana e i Comuni ad essa appartenenti, i Municipi e la Regione Lombardia a promuovere un indirizzo amministrativo analogo. E promuoverà la sensibilizzazione di enti, istituzioni e società controllate e/o partecipate.

Commenti

Giorgio5819

Sab, 14/04/2018 - 11:07

Sporcizia culturale comunista, niente altro.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 14/04/2018 - 11:14

E' finita la democrazia?.

Ritratto di Daniele Milan

Daniele Milan

Sab, 14/04/2018 - 11:25

Bene, allora si firma questa pagliacciata komunista e poi si va in piazza a fare il Saluto Romano! Problema risolto e compagni gabbati.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 14/04/2018 - 11:40

---è giustissima questa iniziativa---il rischio sarebbe di creare in italia tante realtà come quella di macerata---città ormai incontrollata ed in mano al fascio---la spedizione punitiva di ieri contro un presunto ladro di colore è dimostrazione evidente che macerata sia ormai in mano a pericolose derive destricole---swag mai abbassare la guardia

DRAGONI

Sab, 14/04/2018 - 11:46

E' IL FASCISMO ROSSO CHE LO IMPONE!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 14/04/2018 - 11:51

Quello di antikomunista, no? Lo si metterà nel prossimo consiglio?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 14/04/2018 - 12:03

i certificati ideologici vanno avversati e combattuti per difendere la libertà. oggi è quello antifascista basato sui valori repubblicani e domani possono inventarsi qualche postilla più antifascista delle altre solo per avere ragione su chi non gli piace.

Una-mattina-mi-...

Sab, 14/04/2018 - 12:17

VISTO CHE HANNO DEPENALIZZATO TUTTO, ORMAI RESTA SOLO LA CRIMINALIZZAZIONE DI CHI DISSENTE, OVVIAMENTE INDICATO COME FASSISTA, UN EVERGREEN

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 14/04/2018 - 12:40

Quindi i centri sociali non possono manifestare?

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Sab, 14/04/2018 - 12:47

"vieta ogni forma di discriminazione basata su ... opinioni politiche,... Quindi la giunta di deficienti komunisti ha votato una delibera di stampo fascista totalmente contraria ai valori esposti nella sbandierata "costituzione più bella del mondo", solo da idioti e ignoranti antidemocratici può venire una simile delibera. Il primato della sinistra in sintesi è tutto qui: sbagliarle tutte.

luna serra

Sab, 14/04/2018 - 12:50

i Sindaci Leghisti dovrebbero fare la " carta anticomunista"

fifaus

Sab, 14/04/2018 - 13:10

Una volta Milano era all'avanguardia circa le trsformazioni e i movimenti socio-politici che avrebbero poi interessato il Paese, oggi è intruppata nel rincoglionimento vigliacco...

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 14/04/2018 - 13:34

Sanzioni in caso di dichiarazioni mendaci? Ed eventualmente, chi e come le accerta? Basta dire "sì, certo!" ed è fatta. Sekhmet.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 14/04/2018 - 13:55

istituite anche il certificato anticomunista se vi ritenete persone serie, ma essendo dei buffoni non lo farete. Siamo governati da un branco di comunisti che hanno riempito Milano di clandestini di rom e di terroristi islamici. Che schifezza.

Anonimo (non verificato)

Massimom

Sab, 14/04/2018 - 14:53

I comunisti trinariciuti coerentemente emanano una direttiva liberticida in nome della violenza antifascista, andando contro la loro stessa costituzione, notoriamente la più bella del mondo. Adesso estenderanno questa follia anche alle licenze, ai permessi, alle patenti etc. instaurando la dittatura antifascista con relativi gulag. Per loro, vedi elkid, solo i rossi hanno diritto di vivere nella splendida comune italo-magrebina che stanno edificando nel nostro paese. Nemici della libertà, corifei del mondialismo finanziario, sono convinti di essere sempre dalla parte del giusto vivendo di sopraffazione e rapina. Quelli come sala stanno cancellando i diritti civili dei cittadini impunemente, dove sono i cantori dell'uguaglianza e dei diritti umani? Verrà il momento di trovarsi faccia a faccia...

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 14/04/2018 - 15:00

Il mondo va avanti, ovvero in maniera 'normale', solo con quella che viene superficialmente conosciuta come 'legge del taglione': "occhio per occhio, dente per dente". Infatti, da quando è stata messa da parte questa elementare, naturale legge, il mondo lentamente sta precipitando. Quindi il centrodestra risponda nello stesso modo: in tutte le città con amministrazioni di centrodestra si chieda a tutti quelli genericamente di sinistra, sempre che questi vorranno manifestare o riunirsi, la certificazione di essere - loro - italiani, di essere contro l'immigrazione selvaggia, contro l'Unione Europea, contro i centri sociali, contro Soros, contro il degrado, contro il laicismo, contro gli atei e contro la magistratura politicizzata. Nel contempo di essere anticomunisti, antianarchici, antirom, antidrogati, antigay, anticriminali, anti depravazioni varie, antifeccia in genere, antidementi ecc. Più semplice di così, non è possibile.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 14/04/2018 - 15:27

E i certificati anti komunisti,forse ve ne siete dimenticati?????????????.Non saprei fra destra e sinistra chi ha fatto più vittime.Dopo la fine della guerra sicuramente la sinistra.

zadina

Sab, 14/04/2018 - 15:35

Qualcuno si scandalizza quando al tempo del fascismo per avere un posto di lavoro si doveva dimostrare la tessera del partito fascista, aggi la sinistra ricopia il pessimo sistema, l'ideologia come è caduta in basso povera e misera repubblica Italiana, abbiamo degli amministratori in grado di gestire un piccolo POLLAIO, la realtà che l'Italia è fanalino di coda di europa, grazie a questi amministratori INCAPACI e solo arroganti,

Massimom

Sab, 14/04/2018 - 16:25

Cara zadina si informi, con una legge ad hoc valida solamente per gli impieghi pubblici, 1928-29 insegnanti elementari e medi 1931 docenti universitari, bisognava giurare fedeltà al regime e non avere in tasca la tessera che, naturalmente poteva essere utile, la medesima divenne obbligatoria più tardi,1933 obbligo di tessera per partecipare ai concorsi pubblici, 1937 obbligo di tessera per i dipendenti. Per quanto riguarda i docenti universitari, solo 12 coraggiosi rifiutarono il giuramento. Per tutte le altre occupazione private non era necessario né giuramento né tessera. Oggi è comunque in vigore un anacronistico e altrettanto liberticida giuramento alla repubblica per tutti gli impiegati pubblici.

Antonio43

Sab, 14/04/2018 - 16:32

Buffoni e che differenza fa con l'obbligo di iscriversi al partito fascista durante il famigerato ventennio? E allora perché altri ne sono esclusi? Perché uno studio legale, un notaio, un medico ne è escluso? Un fruttivendolo bengalese oppure un sarto, un barbiere cinese ne sono esclusi? Buffoni senza se e senza ma!

wainer

Sab, 14/04/2018 - 16:53

Ma... il certificato medico specialistico di "BUONA SALUTE MENTALE" per i componenti la giunta di Milano, non serve vero?

cecco61

Sab, 14/04/2018 - 17:24

@Elkid: o forse dovrei chiamarti El Pirl. Proprio i sinistri come te chiedono un'applicazione della Legge diversa a seconda della nazionalità, della razza e della religione in totale spregio a quanto scritto nella Costituzione. Solo ieri pontificavi sui vigili che cercavano di identificare il vu cumprà perché, ipotizzando reati maggiori, dovrebbero lasciarlo libero di fare quello che vuole. Domanda: siete nati idioti o avete fatto un corso apposito per diventarlo? O forse ci guadagnate troppi soldini.

Garganella

Sab, 14/04/2018 - 17:34

Elpirl alle 11.40 ha gia’ sparato la aua caxxxa,

Santippe

Sab, 14/04/2018 - 17:47

"vieta ogni forma di discriminazione basata su sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali" BENE,ce n'è abbastanza perché ai Centri sociali e al Movimento 5s non siano concessi spazi pubblici.

Santippe

Sab, 14/04/2018 - 17:49

AGGIUNGO: e agli quelli della sharia?

Santippe

Sab, 14/04/2018 - 17:50

AGGIUNGO : e agli islamici della sharia?

Zizzigo

Sab, 14/04/2018 - 18:02

Oramai comandano gli everdrink.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 14/04/2018 - 18:26

Una kagata pazzesca. Con tutti i problemi che ha la cittá si perdono in queste k4774te. Comportamento da veri patacca.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 14/04/2018 - 18:44

Mandria di ignoranti, hanno fondato la loro esistenza sui fantasmi del passato, almeno quelli hanno costruito cose buone per il popolo, invece questa mandria di inetti le sta demolendo.

nopolcorrect

Sab, 14/04/2018 - 19:25

Protocollo comunista e fazioso che i prossimi amministratori di Destra a Palazzo Marino dovranno cancellare per rispetto dell'intelligenza dei Milanesi.Abbiamo a che fare con imbecilli che, se potessero, toglierebbero i fasci dall'aula del Senato degli Stati Uniti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 14/04/2018 - 19:35

@Elkid - non girare le carte in tavola. Macerata sarà in mano rosse, scegli tu se komuniste o di sangue, alla mercè di clandestini ladri, spacciatori, stupratori, assassini. E voi sinistri avete fatto la fiaccolata contro le destre??? per difendere questi belli imbusti come voi. Fate piangere.

sparviero51

Sab, 14/04/2018 - 19:42

È' GIUNTA L'ORA CHE QUALCUNO SI DECIDA A PRESENTARE IN PARLAMENTO UNA NORMA CHE CONDANNI IL COMUNISMO DA SCRIVERE IN COSTITUZIONE . NON SE PUÒ PIÙ DELL'ARROGANZA DI QUESTI IMBECILLI INCAPACI E INVASATI !!!

Ritratto di VEROPartigianonero

VEROPartigianonero

Sab, 14/04/2018 - 19:59

...Ma tutti i Komunisti sono cosi!!! Loro cercano il dialogo solo con quelli che sono d'accordo con loro!

salvatore40

Sab, 14/04/2018 - 20:37

Si ha la conferma : il valore etterno dell'Antifascismo Dogmatico, il Pilastro della Carta Costituzionale " la più bella al Mondo ". Lo stesso spirito antifascista che atomizza il potere in una miriade di poteri, che impedisce la nascita di una repubblica presidenziale, che ci offre la legge elettorale la quale ci condanna all'attuale paludosa situazione. Siamo condannati a parlamentare,trattare,inciuciare, corrompere !

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Sab, 14/04/2018 - 21:47

avete votato Sala?Tenetevelo ben stretto.Cari Milanesi la prossima volta RIVOTATELO ancora.

Controcampo

Sab, 14/04/2018 - 23:14

Semplicissimo! Per la certifica, fategli tatuare la falce e martello sulla fronte e il gioco e fatto!

claudioarmc

Dom, 15/04/2018 - 07:35

Idiozia comunista senza alcuna validità, non reggerebbe un millisecondo alla prima contestazione di Costituzionalità, buffonata per gente come elkid. Bravo zadina, ottima osservazione.

umberto nordio

Dom, 15/04/2018 - 07:56

Un modo burocratico per certificare L'idiozia.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Dom, 15/04/2018 - 08:06

Antifascismo? Perchè allora si continua ad usare in larga scala e con comodità le strutture, e non sono poche, fatte dal fascio? Dovreste abolirle.

incavolatobianco

Dom, 15/04/2018 - 08:28

"discriminazione basata su sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali":diritti riservati ai sinistri e loro simili

dado47

Dom, 15/04/2018 - 09:33

completamente d'accorodo con santippe. Quanto a elkid, non si smentisce mai. Almeno la domenica non ci angosci con le sue baggianate. Si renda conto che, in questa stanza non ha a che fare con brutali e biechi razzisti. Un chiarimento: i democratici e i tolleranti siamo noi. Lei è un inguraibile intollerante. I suoi riferimenti culturali, oltre ai premi Nobel in pectote Travaglio e Di Battista, sono Stalin e Berija. Spesso da dell'ignorante agli altri. Ho il sospetto che abbai letto libri di storia "di parte" : se desidera qualche nome di storici seri glieli posso fornire. Il mio invito è sempre valido: cambi Stanza.