Maratona, cinquemila appassionati al via A Brescia si corre (anche) per le leucemie

Domani mattina saranno in 5mila a invadere le strade di Brescia che per una mattinata sarà chiusa al traffico. Tutti di corsa. Chi per i 42 chilometri della 12ma edizione della Brescia art Marathon organizzata da Young running e Rosa Associati, chi per la mezza maratona, chi per la 10 chilometri non competitiva .« Sarà come sempre una festa di sport che punta a coinvolgere la gente, le famiglie e che avrà anche un importante fine sociale- spiega il dottor Gabriele Rosa, tecnico di fama mondiale e patron di questa gara- Non abbiamo portato al via “top runner“ ma giovani di cui si sentirà parlare in futuro perchè questo è lo spirito di una manifestazione che è sempre più orientata a coinvolgere iln popolo dei corridori più che alle prestazioni“. E festa sia. Già da oggi con la Tomorrow runner, una gara di 5 chilometri riservata ai bambini delle scuole elementari e poi domani con la maratona vera e propria. Che a Brescia da sempre ha un forte legame con l'arte e le forme artistiche. Ad esempio la musica. Anche quest'anno infatti saranno una dozzina le band che si esibiranno sul percorso in gran parte modificato e interamente cittadino. Infine la solidarietà. Con la Family Walking infatti si raccoglieranno fondi per l'Ail, l'Associazione italiane che raccoglie fondi per combattere le leucemie ma saranno anche molti i runner che correranno per aiutare altre associazioni benefiche