Mentre in periferia si muore liti a sinistra per le poltrone

Il segretario Bussolati vuole un assessorato, il sindaco non molla

«Sono tranquillo» assicurava due giorni fa Beppe Sala mentre due consiglieri divorziavano dal Pd renziano per fondare con altri tre della maggioranza il gruppo «Insieme» che fa capo a Pisapia. Ieri il segretario dem Bussolati lo ha richiamato ad accelerare col Piano periferie lanciato a dicembre e ad «individuare un assessore dedicato». A inizio mandato Sala ha tenuto per sè le competenze sulle Periferie, nominando come suo delegato Mirko Mazzali che - guarda caso - aderisce a Insieme. É «una proposta sbagliata» ha troncato il sindaco. E i consiglieri arancioni sono partiti all'attacco del Pd. Fi attacca: «Mentre le periferie sono abbandonate, tra Pd e Insieme è già guerra di poltrone».