Mercoledì sciopero dei trasporti

A meno di quindici giorni di distanza torna lo sciopero del trasporto pubblico. Venerdì scorso il Cub aveva bloccato due linee della metropolitana, la rossa e la gialla dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio. Mercoledì prossimo si replica: questa volta, però, a proclamare l'agitazione sindacale sono i confederali.
Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Faisa Cisal, Ugl e Orsa hanno proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore. L'agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio. Coinvolto anche il trasporto ferroviario Trenord. Possibili modifiche alla circolazione sul servizio Malpensa Express e sulle linee che transitano nel Passante Ferroviario S1, S2, S9, S13.