Milano, allarme bomba accanto al tribunale: trovato un ordigno

Nei pressi del tribunale di Milano è stato segnalato da un passante un pacco sospetto che conteneva un ordigno, una bomba a mano

Allarme bomba davanti al tribunale di Milano. A far scattare l'allarme è stato il ritrovamento di un oggetto sospetto sotto un'impalcatura in via Freguglia, una delle strade che costeggia il Palazzo di Giustizia.

L'allarme è scattato intorno alle 16 di oggi quando un passante ha segnalato alle forze dell'ordine la presenza di un pacco sospetto. Nel pacco si trovava un ordigno, una bomba a mano di tipo "ananas".

L'area è stata interamente transennata e isolata interrompendo la circolazione. L'ordigno - non è ancora chiaro se contenga esplosivo - è stato rinvenuto sotto un'impalcatura allestita a lato del tribunale del capoluogo lombardo. A confermarne la presenza il pm Alberto Nobili che coordina il dipartimento antiterrorismo della Procura milanese che si trova sul posto insieme agli artificieri e agli agenti della Digos.