La Milano gentile di Pisapia? Al Saini per la festa porno gay

Sabato sera la piscina comunale ospiterà le stelle del cinema hard e le drag queen. E per promuovere la città in vendita maglie griffate Fiorucci, con scritte in inglese

Il Comune affida i sabato sera della sua piscina gioiello alle feste gay di «Pool Pourhomme». È ciò che accade al Centro sportivo Saini di via Corelli, perla di Milano sport, che l'8 giugno ospiterà il primo appuntamento notturno per gay.

Al mattino gruppi di bambini festanti, in arrivo dagli oratori e dalle scuole che hanno chiuso i battenti. Famigliole in scampagnata al Forlanini. Poi improvvisamente si cambia registro, protagonisti e scenografia. Quando cala la sera, il luogo si trasforma e diventa la location di party hot, con locandine sconcertanti non solo per le educande. Foto e slogan che turbano le mamme abituate a portare i figli a giocare e nuotare al Saini.

Ma anche un'altra iniziativa di Palazzo Marino solleva polemiche. L'ultima trovata sono i nuovi gadget che portaranno il marchio di Milano. Idee regalo deluxe per i visitatori che possono spendere di più. Si comincia con la t-shirt firmata Fiorucci, ispirata alle fiabe e ai motivi campestri, con scritte rigorosamente in inglese. Il costo per la maglietta? La bellezza di 50 euro.

Leggi gli articoli:

L'ultimo tuffo del Comune Festa gay alla piscina Saini

Ecco i democratici chic: la maglietta di Milano è un souvenir da 50 euro

Commenti

Maura S.

Ven, 07/06/2013 - 10:10

anche il pisa.....pia...pia e' invitato? si presentera' con i nuovi underwear for gay?????????????