Milano, da lunedì stop a diesel Euro 3: deroga per chi viaggia in tre

Per la Lombardia scatta il divieto di circolazione per i diesel Euro tre. Per Milano si tratta di una prova in vista del 21 gennaio, quando scatterà l'area B

Stop ai diesel Euro 3 nei 214 grandi comuni della Lombardia da lunedì al venerdì dalle 78:30 alle 19:30. Una novità che obbligherà a lasciare parcheggiate altre 420mila auto e 160mila furgoni in tutti i comuni, di cui 32.500 auto e 12.500 van soltanto nel comune di Milano.

Lo stop avrà alcune deroghe importanti. I diesel Euro 3 potranno circolare solo se a bordo avranno tre persone. Come spiegato dall'assessore regionale Raffaele Cattaneo "non abbiamo mai condiviso la via di un blocco assoluto e totale. Vanno invece incrociate le esigenze di tutela delle salute e dell’ambiente con il diritto alla mobilità. Un limite ai veicoli più inquinanti è giusto prevederlo ma senza intenti punitivi verso chi si muove".

Altre deroghe sono invece previste per alcune categorie speciali che hanno necessità di muoversi liberamente in città. Come ricorda Il Corriere della Sera, le deroghe sono relative a "medici, veterinari, donatori di sangue, pazienti sottoposti a terapie, commercianti all'ingrosso, veicoli di interesse storico".

Per la città di Milano si tratta di un anticipo di quanto previsto per il prossimo anno. Dal 21 gennaio, nascerà ufficialmente l'area B con cui saranno vietate le stesse auto attraverso l'occhio vigile di 16 telecamere. Giorni e orari di divieti saranno gli stessi: modulati su quelli dell'Area C.