Milano, rubano pin delle carte di credito: arrestati due romeni

Fermati i due uomini che avevano la ricevuta di un prelievo da 6mila sterline: la coppia è stata bloccata dalla polizia ferroviaria

Due furbetti romeni - di 39 e 41 con precedenti - sono stati fermati dalla polizia ferroviaria dopo alcuni movimenti sospetti: la coppia raggirava tutti i viaggiatori che usufruivano dell'emettitrice automatica di biglietti in stazione Centrale a Milano. Gli agenti avevano notato che entrambi erano appostati misteriosamente nei paraggi della macchinetta da circa un'ora.

L'organizzazione

Gli autori del tentato colpo avevano installato una microcamera per tentare di osservare i movimenti delle mani dei pendolari al fine di scoprire i pin personali grazie anche all'ausilio di uno "skimmer", un apparecchio elettronico in grado di immagazzinare le informazioni contenute all'interno delle singole carte di credito.

I due, al termine dell'appostamento, avevano cercato di avvicinarsi all'emettitrice per toglierne il congegno con l'intento di passare del tutto inosservati. La polizia però ha avuto molti sospetti sulle azioni della coppia e ha deciso di bloccarli: con loro avevano la ricevuta di un prelievo da 6mila sterline, a testimonianza di come qualcuno fosse già caduto nella loro trappola. Inoltre avevano due schede con banda magnetica: come riportato da La Stampa, molto probabilmente sarebbero servite per clonare le carte degli ignari viaggiatori.

I furbetti speravano di fare cassa proprio nel giorno di Ferragosto, in cui c'è un notevole viavai di turisti in città: entrambi sono stati però fermati dopo aver tentato di acquisire centinaia di codici pin e di tracce magnetiche.

Commenti
Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Sab, 17/08/2019 - 12:47

Grafica del filmato estremamente povera.

scorpione2

Sab, 17/08/2019 - 14:53

MA SCUSATE, IN INGHILTERRA I BANCOMAT POSSONO EROGARE 6.000 STERLINE? O E' UNA BUFALA DELLA NOTTE DI SAN LORENZO.

Ernestinho

Sab, 17/08/2019 - 17:27

Staranno già in libertà!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 17/08/2019 - 17:29

Anche quest'anno molti sono stati i matrimoni tra italiani e romene...anche quest'anno molti lavoratori romeni e romene hanno fatto il loro dovere lavorando sodo e onestamente tutti i giorni...la notizia di un furto o di qualunque altra azione malvagia andrebbe data senza sottolineare in quale Paese e' nato/cresciuto l'autore.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 17/08/2019 - 18:02

@scorpione2 - i tuo i amici hanno fatto sta porcheria a Milano, non a Londra. Tu sei una bufala.

ziobeppe1951

Sab, 17/08/2019 - 19:27

DEM...ETRA...17.29.....invece io, voglio sapere dov’è nato e cresciuto il delinquente...ma guarda un po’

jaguar

Sab, 17/08/2019 - 20:03

Dovremmo imparare da alcuni paesi dove vige il taglio delle mani.

Adespota

Sab, 17/08/2019 - 20:25

@ Demetra: Basta leggere altre testate e la nazionalità non emergerà e magari neppure la notizia...

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Dom, 18/08/2019 - 00:07

Leonida55 chiediti comemai sono arrivati sti romeni a ritirare 6 mila lire sterline dentro un bancomat italiano a Milano?tu hai gia visto un bancomat simile ?