Milano rurale Ente unico per la sfida

Una nuova cabina di regia per rendere milano sempre più «green»: si è insediato ieri il Comitato di coordinatmento per la tutela e la volorizzazione del patrimonio rurale di Milano. Un unica testa che unisce Regione, Provincia, Comune e le 34 aziende del distretto agricolo milanese.
«Un bel lavoro di squadra, un passo avanti importante per la salvaguardia e la valorizzazione dell'agricoltura dell'area metropolitana, - ha commentato la vicesindaco Ada Lucia De Cesaris - a conferma del principio che riteniamo fondamentale: neppure un metro quadrato di suolo deve essere sottratto all'agricoltura, anzi, semmai quel metro quadrato va aggiunto».