Milano, sedicenne accoltellato da un nordafricano

A Milano, vicino alla scuola di viale Murillo, un sedicenne, dopo una rissa, è stato accoltellato da un nordafricano

Ennesimo episodio di violenza a Milano. Un adolescente sedicenne è stato accoltellato, nel pomeriggio di ieri, sul torace dopo lo scoppio di una rissa davanti alla propria scuola in viale Murillo, nei pressi del Politecnico Commercio e Turismo Milano.

Sul posto, scrive Milanotoday, sono arrivati i medici del 118 con due ambulanze e il ragazzo ferito, che per il momento non è in pericolo di vita, è stato ricoverato all'ospedale Niguarda, dove è stato subito operato. Il coltello avrebbe perforato il polmone sinistro del giovane, entrando dall'ascella. Stando alle prime ricostruzione della polizia di stato, poco prima di essere accoltellato, il sedicenne avrebbe litigato con un nordafricano. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni sarebbe lui il colpevole dell'aggressione e, a compromettere la sua posizione, ci sarebbe il fatto che sia fuggito poco dopo la lite. Al momento non sono ancora chiari i motivi che hanno scatenato la violenta rissa.