La mini guida per una domenica da passare tra parchi e musica

Sarà la crisi, sarà il clima un po' incerto di questo fine luglio, ma sono in molti ad essere rimasti in città. E azllora, come trascorrere la domenica appena cominciata senza correre il rischio di deprimersi davanti ai dati dello spread? Una possibilità per le famiglie è quella di correre verso il verde cittadino che, incredibile a dirsi, offre risorse inaspettate e anche qualche programmino messo sù dalle istituzioni che si dedicano al tempo libero. La manifestazione “Verdestate“ del Comune, ad esempio, dà l'opportunità di scoprire piacevolmente il parco di Villa Schleiber a Quarto Oggiaro, i giardini di Rogoredo nel nuovo quartiere Santa Giulia, la Montagnetta di San Siro, il parco Teramo di Famagosta e gli spazi di piazza Selinunte con animazioni e giochi per i bambini. Tra le mete apparentemente più scontate c'è poi l'Idroscalo che proprio oggi sarà palcoscenico di iniziative ludiche e musicali. Dalle 10 alle 18, nell'area Tribune, torna ad esempio la “Scuola-kart“, un'iniziativa di prevenzione e sicurezza stradale rivolta ai bambini dai 6 ai 10 anni. Sempre l'Idroscalo propone al Villaggio del bambino, giochi e laboratori creativi; mentre gli adulti, tra uno spuntino e un bagno alla Punta dell'Est, alle 18.30 potranno ascoltare il concerto della Tequila Band di Tonino Scala. E a proposito di musica, la domenica offre anche personaggi interessanti come Vinicio Capossela che presenterà dal vivo il suo nuovo album greco sul palcoscenico aperto del Carroponte di Sesto. Per gli appassionati di classica, invece, c'è la stagione estiva dell'Orchestra Verdi che alle 18 propone all'Auditorium di Largo Mahler un concerto intitolato “Invito in Italia“ sulle note di Chaikovskij, Mendelssohn, Stravinskij e Respighi. Gli amanti del ballo e della salsa latina potranno infine approfittare dello sbarco ad Assago di una delle band più blasonate del genere: Los Hermanos Lebron.