MOBILITAZIONE Sicurezza e abusivi, taxi verso lo sciopero il 20 marzo

Si potrebbe svolgere il 20 marzo lo sciopero dei tassisti milanesi che era stato indetto, e poi, rimandato lo scorso 20 febbraio durante la settimana della moda. «La comunicazione alla commissione di garanzia è stata fatta - ha spiegato ieri Giovanni Maggiolo, esponente di Unica Cgil -. Una conferma ci sarà il 13 marzo quando ci incontreremo per verificare l'impegno preso dal Comune per far rispettare la legalità». La mobilitazione dei tassisti si concentra soprattutto contro gli abusivi e in particolare contro Uber, l'applicazione che permette di chiamare via smart phone il servizio di noleggio con conducente. La giunta in consiglio comunale si è impegnata ad aumentare i controlli.