Modigliani & C., un viaggio virtuale tra Milano e ParigiVisite guidate alla mostra

A Palazzo Reale, in occasione dell'ultimo mese della mostra «Modigliani Soutine e gli artisti maledetti», l'associazione Ad Artem propone, solo per l'estate, una visita guidata dal taglio particolare, una sorta di viaggio virtuale tra Milano e Parigi. La collezione degli artisti maledetti di Jonas Netter esposta al Palazzo Reale di Milano viene messa a confronto con la collezione analoga di Paul Guillaume esposta a Parigi al Musée de l'Orangerie. Paul Guillaume rappresenta un nuovo tipo di collezionista, caratteristico della fine dell'Ottocento: mercante d'arte e al contempo collezionista, acquistando per sé esprime il proprio gusto, la propria audacia ed ambizione culturale, ma anche il proprio desiderio di prestigio. L'analisi di alcuni capolavori straordinari della collezione Guillaume esposti all'Orangerie, presentati con il supporto del tablet, si accompagna durante la visita ad un confronto con molte opere della collezione Netter, in un percorso ricco di spunti affascinanti attraverso le raccolte di due collezionisti d'avanguardia. Si approfondiscono così le tematiche principali della mostra e si apprezzano i generi pittorici di maggior interesse e successo all'epoca della Scuola di Parigi.