IL MONITORAGGIOTreni, Del Tenno in incognito tra i pendolari

Cerca di non dare nell'occhio e di mischiarsi alla folla dei pendolari assonnati del primo mattino. Così l'assessore alle Infrastrutture Maurizio Del Tenno prosegue i suoi viaggi in incognita sui treni di Trenord, in particolar modo sulle tratte più critiche. Ieri mattina l'assessore è salito a bordo del treno in partenza da Cremona alle 7.33 e diretto a Milano (via Codogno), dove ha incontrato il consigliere Carlo Malvezzi, che quotidianamente raggiunge il capoluogo in treno. Commento: carrozze calde, qualche porta rotta, 20 minuti di ritardo. «L'obiettivo - spiega Del Tenno - è toccare con mano le condizioni di viaggio dei pendolari lombardi per dare risposte puntuali e sollecitare Trenord a intervenire, per risolvere le situazioni più critiche».