MONZA Lite con la moglie, le stacca l'orecchio a morsi

Si è presentato sabato, di buon mattino, in casa dei genitori della moglie 33enne, a Monza, dove la donna era andata a vivere in attesa della separazione. Voleva forse compiere l'estremo tentativo di recuperare un rapporto difficile. Ha capito che non c'era nulla da fare, ha perso la testa e l'ha aggedita fino a staccarle a morsi parte dell'orecchio sinistro. Una telefonata tempestiva del padre ai carabinieri ha evitato che la situazione degenerasse ancora. Così un capoverdiano di 30 anni dovrà rispondere di lesioni gravissime. La coppia si era conosciuta nell'isola dell'Atlantico, dove si è sposata. Al rientro, l'uomo non è riuscito a trovare lavoro e il rapporto tra i coniugi è andato in pezzi.