Museruola o super multe per 25 razze

Obbligo di museruola all'interno delle aree cani per pit bull, rottweiller, bulldog, cane lupo italiano, cecoslovacco, bull terrier. Se il Regolamento tutela animali già stoppato durante la ex giunta Pisapia passerà questa volta lo scoglio del Consiglio comunale, ai proprietari di un elenco di 25 razze canine (compresi tutti i loro incroci) non basterà avere con sè la museruola, se i vigili sorprenderanno i loro quattrozampe senza che ce l'abbiano indosso dovranno pagare una multa fino a 360 euro. Non solo. Il documento prescrive che questa lista di cani debba essere condotta «esclusivamente da persone le cui caratteristiche psicofisiche siano idonee a consentire di trattenerli validamente all'occorrenza». Il capogruppo di Forza Italia Gianluca Comazzi contesta: «É incredibile, Sala e la sua giunta vogliono perseguitare alcuni cani di razza introducendo una lista di proscrizione. Un provvedimento al quale mi opporrò con tutte le forze e che non farò mai passare dall'aula. Sala torna alle liste di proscrizione dell'ex Ministro Turco. Non c'è nessun fondamento scientifico che provi la pericolosità di queste razze. In America alcuni di questi cani vengono usati per la pet therapy. Inoltre la follia del Comune prevede che i conduttori siano persone idonee dal punto di vista psicofisico. I vigili su quali basi valuteranno e multeranno?».

ChiCa