Musica, cinema, design Milano tenta i turisti con 15 settimane a tema

A novembre 7 giorni di concerti e party gratis Il sindaco copia i giovani: «È tanta robba»

Chiara Campo

«Tanta robba». Usa lo slang di moda tra i giovani Beppe Sala per illustrare il calendario delle settimane a tema in programma per il 2018 a Milano. La prima edizione della «Music Week» in realtà sarà testata ancora nel corso dell'anno, dal 21 al 26 novembre, mentre bisognerà attendere settembre 2018 per il lancio della «Movie Week» dedicata al cinema, una novità assoluta e chissà che non getti le basi per un festival anche sotto la Madonnina. Sono 15 le Week e le City (versione più corta, un weekend o poco più) riunite in un manifesto sotto il nuovo logo «Yes Milano» che da metà agosto circolerà negli aeroporti di Malpensa, Roma Fiumicino e Heathrow a Londra (anche con uno spot trasmesso da 93 schermi) e nelle stazioni ferroviarie di Venezia, Roma, Napoli, Bologna, Torino e Verona. Obiettivo, conferma il sindaco, è provare ad alzare ancora l'asticella degli 8,5 milioni di turisti all'anno («con questo calendario di week offriamo una Milano viva tutto l'anno»).

Escluso dicembre, quando tra mercatini, musei e shopping natalizio i visitatori già non mancano, ogni mese avrà uno o due eventi a tema. Si comincia con la protagonista delle prime «settimane milanesi», la moda, con le sfilate uomo concentrate dal 13 al 16 gennaio - il secondo «slot» di Fashion Week Men's dal 20 al 25 settembre - e le Collezioni Donna dal 22 al 27 febbraio e poi dal 20 al 25 settembre. Dal 2 al 4 marzo toccherà a «Museo City», la manifestazione che apre oltre 70 sedi e trasforma la città in un museo a cielo aperto, dal 9 al 15 aprile «Art Week» (per gli appassionati di arte contemporanea) e dal 17 al 22 «Design Week», da anni la versione più pop grazie al Fuorisalone nei quartieri. «Ho chiesto alla moda di copiare il design e i primi segni li vedremo già il prossimo settembre» avvisa Sala. Dal 7 al 13 maggio (anche senza il passaggio di Barack Obama che ha acceso il faro sulla prima edizione) tornerà la «Food week», settimana dedicata al cibo. Lo stesso mese, dal 18 al 20, Milano sarà ancora «Piano City» con concerti ovunque, gratis per tutti. Confermate le due settimane testate quest'anno per la prima volta: «Arch Week», con incontri su architettura e futuro urbano, dal 22 al 27 maggio, e «Photo Week» (laboratori, mostre e quant'altro sulla fotografia). Si continua quindi con la prima «Movie Week» dal 17 al 23 settembre (incontri con attori e registi rassegne e proiezioni speciali), la «Fall Design Week», versione più concettuale del Salone del Mobile, dedicata alla filiera del design. Chiudono a novembre «Book City» (dall'8 all'11) e la «Music Week» (dal 12 al 18), sette giorni di concerti, dj set, eventi e party in tutta la città.