Neymar Five, finale in città

All'Aquatica park si assegna il titolo italiani under 25

Sarà Milano ad ospitare la Finale Nazionale del Neymar Jr's Five, il torneo di calcio a cinque più grande al mondo organizzato da Red Bull. Il 3 giugno, all'Acquatica Park (Via Gaetano Airaghi, 61) le 8 squadre vincitrici delle fasi regionali si sfideranno per avere l'occasione di conoscere Neymar Jr. Infatti anche quest'anno in palio il sogno di arrivare alla Finale Internazionale che si terrà in Brasile a Santos all'Istituto Projeto Neymar Jr durante la quale, le due finaliste, avranno la possibilità di incontrare il campione del FC Barcellona. Nel 2016 a conquistare il primo titolo italiano del Neymar Jr's Five è stato il team torinese dei Kebabbari Ignoranti: «Abbiamo davvero realizzato un sogno, anche se siamo usciti al primo turno. Ci siamo ritrovati in campo con più di 40 squadre provenienti da tutto il mondo e dalla tribuna abbiamo potuto vedere giocare il funambolico Neymar, non è un calciatore ma un giocoliere, con la palla riesce a fare ciò vuole» spiega Andrea Valenti, capitano e attaccante della squadra campione in carica. Nel frattempo il torneo prosegue il 23 aprile con la tappa di Bari, dove oltre 40 squadre già iscritte ad oggi, si sfideranno sui campi del Centro Sporivo Wonderful Bari (Strada del Feudo,1) per conquistarsi il diritto a partecipare all'appuntamento all'Acquatica Park. Il Neymar Jr's Five è aperto a giovani di età compresa tra i 16 e I 25 anni con l'ammissione di due giocatori «fuori quota» per team. Si parte cinque contro cinque, ogni match dura dieci minuti; a ogni gol segnato, gli avversari perdono un giocatore. Porte piccole ma niente portiere, per la massima velocità di gioco. Infine nessuna disparità di genere: possono partecipare squadre miste o solo di ragazze che comunque giocheranno contro i colleghi maschi.