«Niente bollo per chi compra moto lombarde»

Niente bollo per chi acquista ciclomotori e motoveicoli prodotti prevalentemente in Lombardia. La proposta è in un emendamento di Angelo Ciocca (Lega), presidente della commissione attività produttive approvato con i voti di PdL, Lega Nord e Movimento 5Stelle nell'ambito della discussione del Piano regionale di sviluppo. Il testo, che ora andrà al vaglio della Commissione Bilancio, e successivamente al voto in Consiglio, propone il «no bollo» per le moto made in Lombardia con l'obiettivo di «sostenere le imprese lombarde, favorire gli investimenti sul nostro territorio, alleviare la pressione fiscale sui cittadini, promuovere la mobilità su due ruote e quindimigliorare la qualità dell'aria».