Notti di fiaba sul lago tra magie e concerti

A Riva del Garda 4 giorni dedicati alla storia di Aladino. Show e feste in piazza

Viviana Persiani

Celebrare la fine dell'estate vivendo con fantasia e divertimento è una sana abitudine che a Riva del Garda, da oltre sessant'anni, fa risplendere ancora di più la cittadina che già gode di un grande appeal per il turismo, italiano e straniero.

È vero che le cronache dell'Ottocento raccontano di feste sul lago con imbarcazioni addobbate, luminarie, sfilate, spettacoli e musica, ma la prima edizione ufficiale e annuale di Notte di Fiaba è datata 13 settembre 1950. È il Comitato Manifestazioni Rivane che continua a mantenere viva questa tradizione, organizzando, a fine agosto, una «quattro giorni» di feste, giochi, laboratori, concerti e racconti, il tutto accompagnato dai buoni sapori, ispirata, ogni anno, al tema delle fiabe.

In questo 2016, dal 25 al 28 agosto, quando gli effetti scenici raggiungeranno l'apice con un suggestivo spettacolo pirotecnico, la storia di «Aladino e la lampada magica» sarà il filo conduttore dell'evento.

C'è qualche giovanotto che vorrebbe esprimere un desiderio? Attenzione, però, al Mago, sempre in agguato. Partecipando a Viaggio nella Fiaba, con lo spettacolo teatrale itinerante «La vera storia di una lampada e del suo Aladino», curato dalla Compagnia Lupus in Fabula, il pubblico, partendo dalla Rocca di Riva, condividerà le mille avventure di un giovane che, per difendere la sua lampada, tra fughe e travestimenti, raggiunge la tanto desiderata felicità con la sua Jasmine (a numero chiuso con prevendita aperta a partire dall'1 agosto sul sito www.nottedifiaba.it.

È necessaria una quota di iscrizione di 13 euro a persona. Per gli orari, la vendita dei biglietti e le informazioni: www.nottedifiaba.it/scopri/viaggio-fiaba/). Le sorprese non finiscono qui. I bambini potranno scoprire storie e racconti per voce di artisti locali, narrati in luoghi affascinanti attraverso diverse tecniche di narrazione, oppure optare per giochi in piazza e laboratori, come quello di percussioni o quello di pasticceria «Con le mani in pasta»; cacce al tesoro, truccabimbi, ma anche divertimenti sui trampoli, renderanno l'evento davvero speciale.

Anche per gli adulti non mancheranno le occasioni per fare festa: concerti, dj set, Radio Fiaba, spettacoli serali di danza, musica e ballo, il ricco «Mercatino del solito e dell'insolito» che in una intera via propone prodotti curiosi e originali. Il divertimento continua anche con spettacoli e coreografie di professionisti del ballo che si esibiranno con i loro allievi. Tra le eccellenze del Garda, oltre a quelle artistiche, spiccano anche quelle gastronomiche, da gustare sempre nell'atmosfera fiabesca di location dove si possano assaggiare carne salada, hamburger gourmet, fritto di tutti i gusti, tigelle e piadine, cibi accompagnati da birre artigianali, da cocktail, da spumanti o estratti di frutta e verdura e anche dal Merlot Special Edition Notte da Fiaba.

Aladino ha anche ispirato la Mostra allestita al Mag (Museo Alto Garda) con le opere che hanno partecipato al 3° Illustration Contest Aladino e la lampada magica. E, in conclusione, sabato 27 agosto, alle 22 si darà il via allo spettacolo di fuochi d'artificio, tanto atteso da decine di migliaia di persone. In occasione della «Notte di Fiaba» Garda Trentino ha predisposto un pacchetto soggiorno ideale per le famiglie.

(Per ulteriori info: www.gardatrentino.it/it/offerta-notte- fiaba-riva- del-garda/ Per il programma completo: www.nottedifiaba.it/programma/