Nove giorni di cibo nel segno di Expo

Per i milanesi interessati al tema centrale di Expo, «Nutrire il pianeta», l'indigestione è dietro l'angolo. Gli eventi dedicati al food, con i cuochi in veste di guest star, sono ormai all'ordine del giorno. E così, a neppure una settimana dal festival «Taste», parte oggi la nuova edizione di Milano Food Week, nove giorni dedicati alla cucina con oltre 300 appuntamenti sparsi per la città. La Food Week, per intenderci, è l'antipasto del «fuorisalone» di Expo dedicato al pianeta food & wine e che coinvolge chef stellati, editori di settore e tutti gli operatori coinvolti sul tema durante il grande semestre del 2015, tra cibo, moda, design e benessere. A partire da oggi, saranno organizzati corsi di cucina, incontri nelle librerie, iniziative nei mercati cittadini, workshop sull'arte del the e delle infusioni e, naturalmente, tante e tante degustazioni. Armarsi di cartina è d'obbligo (il programma è sul sito www.milanofoodweek.com), anche se per tutta la settimana saranno presenti delle postazioni pubbliche come le quattro cucine tematiche che ospiteranno incontri e showcooking: ovvero, la Fashion Kitchen al The Brian & Barry Building di San Babila; la Public Kitchen e la Master Kitchen presso l'Expo Gate di fronte al Castello Sforzesco e la Stage Kitchen, presso il Teatro Nuovo.
Ma vediamo il programma di eventi che partono oggi e che non mancheranno di calamitare i gastronauti della città. Si parte oggi con l'edizione 2014 del Food Revolution Day: dalle 10 alle 20, nel Centro Piazza Lodi (viale Umbria 4) un evento per promuovere una migliore educazione alimentare nei bambini con laboratori, corsi di cucina e food blogger. Sarà presente Jamie Magazine - il magazine lifestyle gastronomico del celebre chef Jamie Oliver - che alle 18 presenterà presso l'Expo Gate Master Kitchen «Snack Food Casareccia», un incontro che invita a una maggiore sensibilità sulle tematiche legate all'alimentazione. Sempre all'Expo Gate, domani alle 18 riflettori su tradizione e solidarietà in cucina, con uno showcooking dello chef Daniel Canzian. Le migliori «app» per foodlovers saranno illustrate oggi dalle 19.30 alle 21.30 presso «OPEN more than books» di Viale Monte Nero 6, mentre tanti saranno gli appuntamenti dedicati al pianeta dello street food. Al Giardino di via Bodoni (Via Bodoni 13) dalle 18 alle 00.30 i due chef stellati Tommaso Arrigoni e Eros Picco hanno pensato a uno spazio per il cibo da strada di qualità. Ma l'evento più suggestivo sarà per domani e domenica con l'arrivo del gigantesco truck di «Unti e Bisunti», pronto ad intrattenere buongustai e appassionati con gare di cucina, giochi e premi. «Bacchetteforchette sushi academy» sarà invece di scena da oggi presso la_Compagnia generale dei viaggiatori naviganti e sognatori (Via Pasquale Sottocorno 27): dalle 14.15 alle 16 partirà un corso base di introduzione alla preparazione di nigiri, le classiche polpettine di riso con pesce, e gunkan, i maki dalla caratteristica forma a barchetta. Per l'alta cucina, lunedì corso professionale di cucina con lo chef stellato Claudio Sadler nelle cucine del suo ristorante in via Ascanio Sforza 77. Sotto a chi tocca.