Nuova protesta dei cittadini «Stop degrado» L'invito a Sala

Alberto Giannoni

Non arrendersi all'idea dell'illegalità. Mentre chi dovrebbe far rispettare le regole chiude un occhio, mentre la politica nazionale consuma se stessa fra proclami e incessante propaganda, molti cittadini non si arrendono all'idea che un pezzo di Milano sia sottratto alle norme della civile convivenza. E anche ieri, sotto la pioggia battente, un centinaio di persone si è ritrovata per protestare, e per chiedere alle istituzioni locali (sindaco, e vicesindaco delegato alla Sicurezza) «più rispetto» per i cittadini di questa periferia.

Di che si tratta? Del cronico abusivismo di viale Puglie. Di un suk che pare sottratto a ogni serio controllo. A manifestare, la vicepresidente del Consiglio comunale, Rosa Pozzani, che ora presiede la commissione speciale che il Municipio 4, guidato da Paolo Bassi, ha dedicato al problema. Ma c'erano anche altri consiglieri municipali come Silvia Vidal, il consigliere comunale di Forza Italia Alessandro De Chirico e i comitati di quartiere (comitato Pro Parco Alessandrini, quartiere Corvetto, Comitati Milano Sud, Salomone Rinasce, quartiere Bonomelli e comitato Sicurezza Quartiere Forlanini). «Siamo stanchi di ascoltare promesse, vogliamo i fatti dice Pozzani - Non bastano più le dichiarazioni, dopo 8 anni di amministrazioni cittadine di sinistra più che pigre davanti al grave disagio vissuto ogni fine settimana dai residenti. E sono insufficienti i blitz. Occorre passare dalla pigrizia all'azione. Invito nuovamente il signor sindaco a venire qui».

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Lun, 20/05/2019 - 08:29

avete votato un sindaco cattocomunista che pensa solo agli africani????mo pedalate e zitti! vietato lamentarsi

Giorgio5819

Lun, 20/05/2019 - 11:40

Quando si va a curma e a santa invece di andare a votare,...quando si vota radical chic,.... quando si da spazio al lerciume intellettualoide di sinistra.... questo é il risultato.

il_Caravaggio63

Lun, 20/05/2019 - 17:04

concordo..... lo avete votato grattatevelo tutto, se vi bevete le fandonie, che vi raccontano ogni 5 anni quando vengono a cercarvi i voti, pisapia evidentemente non vi è bastato, vediamo se al prossimo giro vi ricordate.