Nuova rivoluzione per Atm: in metro si entra con lo smartphone

Dal primo maggio non sarà più necessario stampare i biglietti acquistati via app, ma basterà appoggiare il telefono sul tornello

Dopo la possibilità di acquistare biglietti tramite app o tramite un sms, in vista di Expo l'azienda milanese Atm che gestisce metropolitana e mezzi di superficie introduce una nuova tecnologia.

Dal primo maggio, infatti, non occorrerà più stampare il biglietto acquistato attraverso il proprio smartphone, ma basterà passare sul tornello il display del telefono sul quale apparirà un "Qrcode". Si tratta, spiega l'azienda, di un investimento in totale autofinanziamento Atm, che progressivamente installerà la nuova tecnologia sui circa 370 tornelli
di tutte le stazioni delle quattro linee della metropolitana. Per i mezzi di superficie sarà sufficiente invece mostrare il biglietto virtuale ai controllori. Inoltre presto attraverso l'app ufficiale sarà possibile acquistare non solo il biglietto singolo da 1,5 euro, ma anche quello giornaliero (4,5 euro) e quelli validi per la stazione di Rho Fiera dove saranno i padiglioni Expo.

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 13/04/2015 - 09:30

Abbandoniamoci al “progresso” senza tanto indagare altrimenti ci arrabbiamo! A proposito ... compratevi lo smartphone altrimenti sarete costretti ad andare a piedi.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 13/04/2015 - 16:54

o si fa come fanno le risorse tanto amate dalla sboldrina e argentino....scavalcare i tornelli