Nuovo biglietto Atm per evitare le multe ai visitatori Expo

Forse anche memore delle proteste degli organizzatori dei grandi eventi che avevano rimproverato Atm per le troppe multe ai visitatori (soprattutto stranieri) in arrivo alla Fiera di Rho-Pero con il semplice biglietto urbano, la società milanese dei trasporti ha deciso di attrezzarsi. E di rendere più visibile il fatto che il normale tagliando non è valido per raggiungere i padiglioni dell'Expo che da maggio a ottobre saranno meta di milioni di visitatori. In emissione già da oggi il nuovo modello del biglietto urbano da 1,50euro con un box molto più evidente rispetto al precedente dove è riportato l'avviso «Non valido per Rho Fiera/Not Valid to Rho Fiera».

Ma Atm fa anche presente che è già attiva l'integrazione dei biglietti per il sito Expo e per i padiglioni fieristici di Rho nelle tratte gestite dalla stessa Atm e da Trenord: un biglietto andata e ritorno da 5 euro, con il quale si può raggiungere la stazione di Rho-Fiera (accesso all'Expo) sia con la linea M1 di Atm che con la linea extraurbana di Trenord. Un biglietto giornaliero da 8 euro senza limite al numero di viaggi, sulla rete urbana di Milano di ATM e di Trenord e sulla tratta extraurbana metropolitana(M1) e ferroviaria (S5 e S6) da e per Rho Fiera. Resta valido il biglietto da 2,50 euro per un solo viaggio in metropolitana fino a Rho Fiera (o viceversa) e potrà essere utilizzato anche per gli spostamenti nel comune di Milano, sia sui mezzi Atm che sulle tratte urbane gestite da Trenord. Passante ferroviario compreso.